Vigolana Trail 2018 – Missione Compiuta!

Sabato 13 ottobre 2018 si è conclusa la quinta edizione della Vigolana Trail che dal 2014 divenne memorial Raffaella Bailoni, una serie di gare a metà tra camminata e corsa.

La maratona con un percorso di 42 km che tocca tutti i paesi dell’altopiano della vigolana, attraversando paesaggi mozzafiato fra boschi e prati in un continuo saliscendi corribile ma allo stesso tempo impegnativo , la semi maratona con i suoi 21 km è infine il percorso di 12 km che alcuni atleti hanno fatto correndo al limite delle proprie possibilità, altri invece hanno preferito passeggiare godendosi i panorami della Vigolana e Marzola in una cornice di colori autunnali fiabesca.

Ristorante “PAPA JOE’S”

La giornata ebbe inizio alle prime luci dell’alba con la maratona di 42 km, poi si è proseguito con le altre partenze. Per non fare mancare nulla all’evento, gli organizzatori(GS Valsugana, consorzio turistico Vigolana) hanno pensato proprio a tutto dai punti ristoro lungo i tragitti, all’animazione per bambini con il mini club di RadioWebShow a cura di miss jey dove i più piccoli si sono divertiti a creare maschere, porta matite e fiori con materiale di riciclo nel rispetto della natura, hanno giocato a frisbee fatti con ritagli di cartone che lo hanno costruito e colorato con le loro piccole manine.

L’evento è stato trasmesso in Diretta su www.radiowebshow.it e potete ascoltare il commento e le interviste cliccando nei LINK seguenti.

LINK della DIRETTA parte 1

LINK della DIRETTA parte 2

Sul posto a commentare e trasmettere tutta la manifestazione in diretta ci ha pensato RadioWebShow, lo speaker Angelo Florio in collaborazione con Alberto Pasquale e Marco Canistri hanno seguito tutte le gare dalla partenza all’arrivo collegandosi telefonicamente con gli atleti in tempo reale per commentare emozioni e difficoltà. 

RadioWebShow ha pensato anche a intrattenere i fans e il pubblico presente sul posto con musica e battute divertenti dello showman Angelo Florio , con la collaborazione della mitica Monicuccia che si è occupata anche del servizio fotografico.


« 1 di 6 »

Iscriviti alla Newsletter e accedi a i contenuti esclusivi per te!

Di seguito tutte le Video Streaming realizzate dallo Staff di radioWebShow.

Ristorante Trattoria BIANCOSPINO

 
A fine giornata ci sono state le premiazioni
42Km maschile…. presidente del consorzio Daniele Corsini
42 km femminile….assessore privinciale Luca Zeni
21 km maschile…. Sindaco di calceranica Christian Vez
21 km femminile….Armando Tamanini vice sindaco
12 km… Presidente del consorzio Daniele Corsini

Ringraziamo Mattia Gasperini, presidente di G.S Valsugana che ci invita sempre in queste bellissime iniziative.

Facebook
Facebook
Google+
YouTube
YouTube
Instagram
SOCIALICON

Reggaetton Party al Papa Joe’S di Egna gremito di gente

Ristorante “PAPA JOE’S”

Sabato 6 Ottobre al Papa Joe’s di egna è stata una serata a dir poco strepitosa.

Si è ballato a ritmo di Reggaeton del Dj Javi de Cuba e il vocalist Alan Hernandez che come sempre danno una grande energia con musica e un intrattenitore coinvolgente.

La serata è iniziata con una cena squisita tex mex che solo al Papa Joe’s si può gustare, abbiamo mangiato come nababbi con delle porzioni abbondanti di cibo in una cornice di buon umore e allegria in” familia ” come direbbe Alan.

Infatti è proprio la sensazione che si ha quando sei al  Papa Joe’s …uno staff giovane e sempre sorridente grazie a una gestione sempre attenta e presente anche in cucina con attenzione a i minimi dettagli per avere clienti sempre soddisfatti

Per finire tutto in bellezza e non fare mancare niente ,tutta la serata è stata trasmessa in diretta su Radiowebshow con Angelo Florio e Miss Jey che hanno dato voce ad alcuni presenti intervistandoli.

DIRETTA che potete riascoltare cliccando QUI!

Non potevano mancare ai microfoni DJ Javi De Cuba e Alan Hernandez che hanno  invitato gli ascoltatori a raggiungerci al Papa Joe’s e divertirsi con noi durante la serata che si è chiusa quasi all’alba.

Lo staff di Radiowebshow si è occupato anche del servizio fotografico e delle dirette video sui social.

Articolo a cura di Miss Jey di RadioWebShow

Iscriviti alla Newsletter e accedi a i contenuti esclusivi per te!

Super Serata con il Reggaeton Party e la musica cubana più potente di Dj Javi DeCuba e Alan Hernandez.L'evento è stato…

Pubblicato da Radio WebShow – La WebRadio di Angelo su Domenica 7 ottobre 2018

Facebook
Facebook
Google+
YouTube
YouTube
Instagram
SOCIALICON

Vigolana Trail 2018 – RadioWebShow Presente!!

Amici di RadioWebShow vi invitiamo ad un fantastico evento sportivo per le famiglie, sarà una grande festa con un programma completo, ci saremo anche noi già dalla mattina alle 8 con animazione e presentazioni……tutto in DIRETTA.

Sarà una gara … tutta corribile!
Siete pronti per viaggiare tra i nostri sentieri?

Nuova edizione in versione autunnale: tanta energia da parte nostra per regalarvi una giornata indimenticabile!

Qui tutte le info su percorsi e iscrizioni: https://www.vigolanatrail.it/

42 km, 21 km o 12km: un percorso per ogni desiderio!
Passerete per tutti i paesi dell’ Altopiano della Vigolana godendo dello spettacolo dei primi colori autunnali!
Le iscrizioni sono ancora aperte: https://www.vigolanatrail.it/come-iscriversi/

Ristorante “PAPA JOE’S”

Iscrizione gratuita entro il 12 ottobre 2018

Per iscriversi:

  • web: utilizzare il modulo che trovate a questo link
  • email: scriverei a info@vigolana.com comunicando:
  • cognome, nome, luogo e data di nascita del bambino;
  • comune e indirizzo di residenza;
  • eventuale numero di tessera UISP;
  • cognome, nome e numero di cellulare di un genitore.

Verranno riservati alcuni posti per iscrizioni “last-minute” il giorno della manifestazione dalle ore 14.00 alle ore 14.30. Per esigenze organizzative si consiglia tuttavia di iscriversi entro i termini indicati.

0-14 – I bambini sotto i 6 anni devono essere accompagnati sul percorso da un genitore.

Il Mini Club di RadioWebShow

Ci sarà anche MISS JEY DI RADIOWEBSHOW con Animazione e intrattenimento dedicato per bambini, Angelo, Monicuccia e Mr Franz saranno diretta faremo Video Streaming delle partenze nei vari appuntamenti, seguiranno interviste, intrattenimento e tantissimo buon umore.

Ristorante “Biancospino”

Segui l’evento su Facebook

Insomma amici andate sul sito ww.vigolanatrail.it, iscrivetevi e godetevi una giornata all’insegna dello sport e la natura.

Sabato 13 OTTOBRE 2018Animazione e musica in DIRETTA al Vigolana Trail 2018 e lo Staff di RadioWebShow.Un fantastico evento sportivo per l'intera famigli, nuovi percorsi, nuova carica… ma lo stesso spirito di sempre.Segnatevi da subito la data: sabato 13 ottobre 2018 e visitate il sito www.vigolanatrail.it troverete tutte le informazioni della quinta edizione che vi proterà con i suoi percorsi a salire e scendere forestali e sentieri di Marzola e Vigolana il tutto avvolto nei magici colori autunnali che questo territorio sa regalare e animazione di RadioWebShow.Faremo delle dirette Video Streaming delle partenze nei vari appuntamenti, seguiranno interviste, intrattenimento e tantissimo buon umore.Prova ad ascoltare RadioWebShow tramite i nostri Link……ti farà stare BENE! 🎙️http://mixlr.com/radiowebshow-la-webradio-di-angelowww.radiowebshow.itLe iscrizioni sono ancora aperte.

Pubblicato da Radio WebShow – La WebRadio di Angelo su Giovedì 20 settembre 2018

Segui l’evento anche su Facebook

Facebook
Facebook
Google+
YouTube
YouTube
Instagram
SOCIALICON

Trentini X Caso – Tutti i contenuti di una puntata irriverente

Puntata divertentissima su RadioWebShow con TRENTINI X CASO il RadioShow irriverente con uno staff da delirio!!

Il nuovissimo Format irriverente ricco di buon umore, Scherzi e giochi telefonici, rubbrica di dubbia cultura, interazione con gli ascoltatori…….e tantissime altre ca@@ate con due profesionisti del nulla.
Angelo, Roberto, Renato, Bepi e il nostro sponsor Daniele, che ci ha portato da bere, è stato lo staff di una puntata clamorosa, vi invitiamo a vedere i nostri video riproposti in questo articolo.

Ristorante “PAPA JOE’S”

Iscriviti alla Newsletter e accedi a i contenuti esclusivi per te!

La Newsletter di RadioWebShow

In quest’altro video assisterete ad uno scherzo telefonico improvvisato fatto a Sergio degli articolo………ESILARANTE!

Ristorante “BIANCOSPINO”

La puntata è stata davvero divertente ovviamente potete scaricarla sul vostro Smartphone o semplicemente riascoltarla cliccando QUI!

Clicca in questa locandina per riascoltare la puntata.

Spazio pubblicitario disponibile

Presto ci sarà una Video Sintesi della puntata.

Cafè 54 – Drink and Food

Facebook
Facebook
Google+
YouTube
YouTube
Instagram
SOCIALICON

Il Ristorante BiancoSpino.

Ristorante “Biancospino”

Il nome del locale “Trattoria Biancospino” rimanda alle pungenti piantine, gli “spini”, che danno il nome a questa zona di periferia. In realtà la trattoria è ancora più antica, abita in questo luogo fin dall’Ottocento, quando tutta la zona era un punto cruciale per lo smercio di legname. Un curioso aneddoto narra che di qui passò anche un gruppo di 400 Schützen assetati, che consumarono ben 1970 litri di vino.

L’apertura del ristorante risale al 1912 quando il bisnonno Santo inaugura la “Trattoria dal Santo”. Da allora la gestione del locale si è tramandata di generazione in generazione.

Nel 2015 la gestione passa a Roberto Piancastelli, che decide di mantenere l’aspetto rustico interno del locale (si possono ammirare attrezzi agricoli dell’epoca e fotografie che ritraggono la trattoria agli albori) ma con un tocco di innovazione in più, costruendo una veranda calda d’inverno, grazie alla stufa a pellet, e fresca d’estate.

Il locale è facilmente raggiungibile, attrezzato di un comodo parcheggio e collocato a pochi passi dalla pista ciclabile. 

Sono passati più di 100 anni e oggi come allora il ristorante è un punto di riferimento della zona ed è conosciuto per la proposta di piatti tradizionali trentini preparati con prodotti freschi e stagionali, oltre ciò il menù è stato arricchito con una particolare selezione di piatti di mare e di terra ispirati alla tradizione della cucina mediterranea.

La Newsletter di RadioWebShow

Anche per le bevande si è scelto di prediligere prodotti locali, la carta dei vini è infatti composta principalmente da vini del Trentino-Alto Adige e qualche vino toscano.

In più attualmente il locale rivisita le ricette per proporle nei menù dei pranzi veloci, serve aperitivi per il dopolavoro, serata musicali per accompagnare una cena in compagnia e, oltre al menù alla carta, propone un’ampia scelta di pizze per la sera;  eventi e menù personalizzati su ordinazione completano l’offerta!

Oltre che a preservare la tradizione culinaria trentina, il Biancospino è aperto a sperimentare e proporre pietanze di altre nazionalità, come la cucina spagnola e asado argentino. Le serate musicali animano l’atmosfera di queste cene, il locale ospita infatti diversi cantanti e musicisti che si esibiscono durante il fine settimana; alcuni di loro fanno ormai parte della grande famiglia del Biancospino. Queste serate di intrattenimento danno l’opportunità ai clienti di gustare i piatti serviti dal ristorante in un clima allegro e piacevole.

Ristorante “BIANCOSPINO”

Il locale è inoltre disponibile per l’organizzazione di anniversari di matrimonio, compleanni, lauree e altri eventi particolari. Si prende nota delle esigenze del cliente e si stila un menù ad hoc con lo chef (tenendo conto di eventuali allergie, intolleranze e la presenza di bambini).

Calore e compagnia quindi, non mancano mai; una buona serata in Trattoria è il risultato di alcuni fattori fondamentali, ovvero prodotti di prima qualità, cortesia ed accoglienza e soprattutto uno staff appassionato.

L’amore per la cucina trentina, la cura del servizio, l’attenzione al cliente restano i tratti identificativi del ristorante che vuole essere un punto di riferimento per coloro che lavorano nella zona o che vogliono passare una piacevole serata in compagnia!

Facebook
Facebook
Google+
YouTube
YouTube
Instagram
SOCIALICON

Mr Jeff – Gli amici di RadioWebShow

Come spesso accade i nostri ascoltatori condividono idee e passioni con noi di RadioWebShow, scambiandoci dischi, pareri o semplici chiacchiere, ieri ci ha scritto il nostro amico Mr Jeff, grande appassionato di musica, di dischi, di jazz, di Blues, di Funky e tanta bella roba.

Mr Jeff ci scrive…

Ci ha inviato le foto di questi fantastici dischi in vinile introvabili pezzi unici che solo lui possiede.

Foto inviate da Mr Jeff

Ristorante “PAPA JOE’S”

Ci piace condividere questa passione insieme a Mr Jeff  che presto sarà ospite nei nostri studi.

Café 54 Food’s and Drink’s

Grazie Mr Jeff sei un vero amico

Mr Jeff è stato già ospite ad Eventualmente Protagonista con la sua selezione musicale che ha trascinato 2 ore di RadioShow e potete riascoltare la puntata cliccando nella locandina.

Clicca sulla locandina per riascoltare la puntata.

Puntata Super Funky insieme a Mr Jeff, direttamente da Bolzano il Dj e musicista Funky Jazz, porterà una play list di grande musica che ci presenta in grande stile.

Ristorante il VELIERO

I Nostri RadioPartner

Facebook
Facebook
Google+
YouTube
YouTube
Instagram
SOCIALICON

https://www.facebook.com/RadioWebShow/?hc_ref=ART-s2Y2YI5MbhMgkpwPOYtiI56BD6TzrrvG30nN_65O6s5-3p3poC6Slhz_w_oyPFA&pnref=story

Super Partecipazione al Grande KaraokeRadioShow al Papa Joe’S

Nuova Stagione al Ristorante PAPA JOE’S di Egna BZ con il Grande KaraokeRadioShow.

Super serata il terzo sabato del mese con il Grande KaraokeRadioShow è stata una grande festa tantissimi cantanti che dopo un’ottima cena si sono scatenati ballando e cantando in gruppo.

Ristorante “PAPA JOE’S”

Questo è lo spirito del Grande KaraokeRadioShow.

Vi aspettiamo tutti il terzo sabato del mese sempre più numerosi.

Il MINI FILM della serata del 22 Settembre al Papa Joe’s di Egna.

Il MINI FILM della serata del 22 Settembre al Papa Joe's di Egna.Siete stati davvero tanti e vi aspetta tutti il TERZO SABATO del mese per una buonissima cena, il divertimento è assicurato con l'intrattenimento e l'animazione di RadioWebShow.Prova ad ascoltare RadioWebShow tramite i nostri Link……ti farà stare BENE! 🎙️http://mixlr.com/radiowebshow-la-webradio-di-angelowww.radiowebshow.it

Pubblicato da Radio WebShow – La WebRadio di Angelo su Domenica 23 settembre 2018

Iscriviti alla Newsletter e accedi a i contenuti esclusivi per te!

La Newsletter di RadioWebShow

Il TERZO SABATO DEL MESE vi aspetta una super serata di musica e divertimento con il Karaoke in gran stile!

Prenota il tuo tavolo per una gustosissima cena con la cucina TEX MEX del Papa Joe’S.

Musica e Animazione by RadioWebShow.

Segui L’evento su Facebook Cliccando QUI!

I Nostri RadioPartner

Prova ad ascoltare RadioWebShow tramite i nostri Link……ti farà stare BENE!

Facebook
Facebook
Google+
YouTube
YouTube
Instagram
SOCIALICON

Raggaeton Party in Diretta dal Papa Joe’s di Egna

Show – La WebRadio di Angelo is on Mixlr

Cari amici di radiowebshow sabato 6 ottobre dalle 22:00 radiowebshow trasmetterà in diretta dal Papa Joe’s Egna reggaeton party con il dj Javi De Cuba e Alan Hernandez.

Dj Javi DeCuba

Ristorante “PAPA JOE’S”

Super serata con il duo cubano e reggaeton più potente del Trentino

Alan Hernandez

Ristorante “IL VELIERO”

Iscriviti alla Newsletter e accedi a i contenuti esclusivi per te!

La Newsletter di RadioWebShow

Angelo e lo Staff di RadioWebShow vi aspettano nella sua console mobile al papà Joe per una piccola intervista.

Vi aspettiamo Sabato 6 Ottobre al Papa Joe’S di Egna Bz

Segui L’evento su Facebook Cliccando QUI!

I Nostri RadioPartner

Facebook
Facebook
Google+
YouTube
YouTube
Instagram
SOCIALICON

Pane arabo in padella – Le ricette dal mondo a cura di Miss Jey

Seconda ricetta pratica e gustosa di Miss Jey

Ristorante “IL VELIERO”

Pane arabo in padella

-500g semola di grano duro 

-50g  farina 00

-2cucchiai d’olio evo

-25g di lievito di birra(un cubetto)

-1 cucchiaino di zucchero

-2cucchiaini di sale

-2 bicchieri d’acqua tiepida

clicca sul Banner e iscriviti alla Newsletter

La Newsletter di RadioWebShow

Istruzioni per la preparazione

Impasto morbido al tatto

In una ciotola capiente ,sciogliere il lievito con un bicchiere d’acqua tiepida ,aggiungere lo zucchero,il sale e l’olio  mescolando con un cucchiaio 
Una volta sciolto il lievito iniziate ad aggiungere la semola di grano duro(semolino) e la farina 00 mescolate il tutto bene aggiungendo acqua tiepida un po’ alla volta finché non si amalgamano tutti gli ingredienti ora iniziate a impastare bene fino a ottenere un impasto liscio e omogeneo.

Ristorante “PAPA JOE’S”

Dividere l’impasto in piccole palline

Dividete l’impasto formando delle piccole palline che andrete a stendere con l’aiuto di un mattarello formando dei dischi sottili circa 1mm di spessore ,adagiateli su una tovaglia e lasciateli riposare 10 mn coperti.

In una padella antiaderente ben calda iniziate a cuocere i dischi d’impasto ,ci vorra mezzo minuto di cottura …quando iniziano a fare delle bolle ,girateli dall’altra parte dopo 15 secondi ,rigirate stando attenti a non bucare l’impasto,inizieranno a gonfiarsi dopo qualche secondo creando dei panini vuoti all’interno…togliere dal fuoco e servite.

Cuocere in padella antiaderente affinché si gonfiano

Stendere le palline con un mattarello in dischi

Consigli: una volta che avete fatto riposare i dischi ,potete farcirli a piacimento con prosciutto e formaggio ,tonno ,verdure,ecc…,chiudete a calzone e procedete alla cottura in padella antiaderente finché non saranno dorati.

Potete farcire i dischi come vi piace e procedere alla cottura in padella antiaderente chiudendoli a calzone

Cosi avrete una cena veloce e genuina e anche il pane per il giorno dopo

Articolo di Miss Jey

Le ricette dal Mondo

Facebook
Facebook
Google+
YouTube
YouTube
Instagram
SOCIALICON

Bandiera Gialla – Più di 30 anni di storia e divertimento raccontati e proposti da Chiara Mazzalai del Carrozzone Eventi

RadioWebShow – La WebRadio di Angelo is on Mixlr

Sabato 22 settembre, sventolerà una Bandiera Gialla su Officina Gambrinus a Trento in via Alto Adige; a posizionarla, metaforicamente parlando, sarà il Carrozzone Eventi che ogni anno ci propone una grande apertura di stagione nella nota birreria disco pub. Basti ricordare il travolgente successo di qualche anno fa di “Quelli che andavano al Waikiki”, la discoteca che ha aperto i battenti nel lontano 1983 e che ha fatto la storia, rimanendo nei cuori dei suoi frequentatori.

Ma torniamo a sabato 22, e raccontiamo cos’è il Bandiera Gialla, premettendo che sarà ospite d’eccezione lo storico dj che ha animato le serate riminesi in quel locale insieme a Enzo Persueder.
Parliamo di Stefano Sunny, istrionico Dj di cultura indiscussa, con lui in consolle anche Pio Leonardelli che solo un anno fa ha festegiato con Sunny i suoi primi 40 anni in consolle. Non mancheranno nemmeno le percussioni di Armandino Drums.
L’organizzazione riferisce che la serata partirà sin dall’AperinKino con la collaborazione del Mas dei Chini di via Bassano che si occuperà della proposta vini, anche abbinati alla vostra cena.
Ci sarà persino la possibilità di vincere un Test Drive con un’automobile Nissan per un intero week end, grazie a Rotalnord Auto di Cadino di Faedo che metterà in esposizione nel piazzale le due auto offerte per il concorso. Partecipare è molto semplice, basterà compilare una cartolina che troverete in loco, dalle 19.00 alle 23.00. L’estrazione sarà a fine serata e il vincitore ritirerà la sua cartolina che darà diritto al premio.

Ma raccontiamo un po’ di storia di questo locale di Rimini, ammesso e non concesso che qualcuno non lo abbia mai sentito nominare, cosa improbabile.
Non importa che età tu abbia perché la discoteca Bandiera Gialla ha visto succedersi generazioni e generazioni da chi era giovane negli anni ’80 fino ai ragazzi di oggi.
Dal 1983 sorge nel parco della Galvanina, a fianco all’omonimo stabilimento dell’acqua prodotta a Rimini, in Via Delle Fonti Romane 97, a Covignano di Rimini.
Il Bandiera Gialla apre le porte per la prima volta nel 1983 dalla collaborazione tra Iso Ballandi, suo figlio Bibi Ballandi, produttore televisivo, e il bancario Gabriele Ansaloni, che divenne il famoso Red Ronnie.

Ristorante il VELIERO

Il nome della discoteca deriva dalla canzone “Bandiera Gialla” di Gianni Pettenati, che nel 1967 aveva avuto un successo plateale vendendo più di 5 milioni di vinili. Il nome nasceva come un buon auspicio per il nuovo locale.

Per l’inaugurazione del locale Bibi Ballandi ideò un nuovo format televisivo: una trasmissione registrata dalla discoteca stessa e che avesse anche lo stesso nome del locale: Bandiera Gialla. Per presentare il suo show chiamò Red Ronnie (Gabriele Ansaloni). L’evento televisivo ebbe immediatamente un enorme successo, tanto che il presentatore fu premiato con il prestigiosissimo Telegatto.

L’intuizione di Bibi Ballandi che fece decollare il successo della discoteca fu quello di proporre un genere musicale del tutto diverso di tutti gli altri locali del tempo; siamo negli anni ’80 e la classica musica in voga era la dance molto ritmata. Ballandi cercava un tipo di musica che non fosse legato all’industria, ma che fosse molto orecchiabile e conosciuta: niente di meglio di un revival anni ’60. Nonostante le critiche di molte persone del posto, che vedevano il Bandiera Gialla troppo diverso dagli standard di discoteca di quel tempo, la scelta della musica anni ’60 fu la chiave per il successo del locale.
In poco tempo lo stile musicale Bandiera Gialla fece moda e fu imitato da molte altre discoteche in tutta Europa.
Dal 1983 i successi della discoteca Bandiera Gialla divennero sempre più frequenti: ogni serata contava fino a 7000 ingressi.
La discoteca per la grandezza dei suoi spazi, coperti e a cielo aperto divenne negli anni la location ideale per numerose trasmissioni televisive, lo spazio era già dotato di cablaggio, impianti, palcoscenico, quindi non era necessario impiantare alcunché: era già tutto pronto per girare.

Dal momento della sua inaugurazione la discoteca ha dato in natali all’omonimo programma musicale Bandiera Gialla, in onda ogni lunedì dal 1983 al 1984 su Italia 1 e condotto da Red Ronnie.
Dal 1984 al 1991 la discoteca è teatro delle registrazioni del programma tv Be Bop Lula, nominato così dall’omonima canzone di Gene Vincent, e presentato sempre da Red Ronnie
A metà degli anni ’80 il Bandiera Gialla ospitò lo show Blitz, in onda su Rai 2 la domenica pomeriggio e condotto da Gianni Minà.
Dal 26 giugno 1986 iniziarono le registrazioni delle 12 puntate di Hamburger Serenade, programma comico televisivo in onda su Rai 1 e condotto da Nik Novecento, Beatrice Macola, Alfiero Toppetti e Gianfranco Agus. Anche questa trasmissione segnò il successo del Bandiera Gialla, in quanto si accaparrò il Premio Totòper il migliore show umoristico del 1986.

Dal 1990 al 1992 la discoteca ospitò la trasmissione Stasera Mi Butto in onda su Rai 2, presentatori delle varie edizioni furono: Gigi Sabani, Pippo Franco con Hether Parisi e Toto Cutugno con Giorgio Faletti.
Nel 1994 dal Bandiera Gialla di Rimini parte la diretta televisiva della fortunata trasmissione di Paolo Bonolis: Beato Tra le Donne. Uno show principalmente per giovani in cui si eleggeva il ragazzo più bello della serata, dopo una serie di sfide tra uomini comuni, non famosi, che magari aspiravano a fare i modelli, o che comunque avevano un aspetto piacente. Il vincitore era decretato dalla giuria popolare (chiunque poteva assistere alla trasmissione) in base alla sua bellezza e il suo savoir faire.

Segui l’evento cliccando sulla locandina

Beato Tra le Donne è stata una delle trasmissioni più seguite degli anni ’90 contando picchi di telespettatori superiori ai 3 milioni, inutile dire come fosse affollata la discoteca: fino a 10000 presenze a serata.
Successi e successi si susseguirono sul palco del Bandiera Gialla, per questo oltre ad attirare ingenti numeri di persone richiamava a sé anche alcuni vip, incuriositi di visitare una discoteca così affermata. In particolare il maestro Federico Fellini prese parte spontaneamente ad una serata al Bandiera Gialla, come semplice visitatore. Lo staff che non riconobbe la fisionomia del regista gli fece addirittura pagare il biglietto. Quando Fellini chiese di incontrare il titolare Bibi Ballandi per complimentarsi per il successo della struttura, un cameriere andò a chiamare Ballandi riferendogli che “un signore” lo voleva vedere.
Il produttor Ballandi, si scusò con Fellini per il fatto che i suoi dipendenti non lo avessero riconosciuto e addirittura gli avevano chiesto il pagamento del biglietto. Federico Fellini rispose semplicemente: ”Grazie per quel che ha fatto per Rimini.”

Café 54 Food’s and Drink’s

Nel 1995 la storica discoteca Bandiera Gialla chiude. Ma non poteva durare: ormai il Bandiera Gialla era il punto di riferimento dei giovani di tutta Rimini, dei villeggianti e di chi abitava nel circondario della Romagna e che veniva a ballare in trasferta perché a Rimini c’erano le discoteche più belle!
Solo nel 2004, dopo 2 anni di restauro il Bandiera Gialla riapre sotto la direzione artistica del cantante Raul Casadei che divide le quote societarie al 50% con l’imprenditore Rino Mini. Questa volta in pista si balla il liscio e il latino americano. Il progetto oltre alla balera serale prevedeva anche delle aree per i tornei di carte, il biliardino e le slot machine, con bar sempre aperti. La struttura, nel nuovo concept, fu ribattezzata parco Rimini Rimini Rimini.
Nel 2013, a distanza di 30 anni dalla prima inaugurazione, il Bandiera Gialla torna con la sua formula originale perché “Squadra che vince non si cambia”.

I nuovi imprenditori Enrico Galli e Piero Bevitori (già proprietario della discoteca Altromondo Studios di Miramare) avevano notato il grande successo della discoteca sotto la conduzione di Bibi Ballandi, e gli insuccessi dei successivi imprenditori, per questo decisero di resettare la discoteca alle condizioni iniziali nella speranza di ripristinare anche il successo dell’epoca.

Iscriviti alla newsletter per ricevere i contenuti esclusivi per te!

Ma inutile dirlo, nessuno riuscì a bissare il successo della gestione Ballandi, figlio di Iso, un ex tassista che iniziò ad accompagnare cantanti e orchestre in giro per l’Emilia-Romagna, abbandonò le scuole dopo aver concluso la terza media e si autoprodusse come manager di diversi artisti dapprima per diletto in seguito per professione. Negli anni sessanta ha lavorato al fianco di Al Bano, Orietta Berti, Nicola Di Bari, Caterina Caselli, Mina, Little Tony e Rita Pavone, mentre negli anni settanta ha collaborato con Lucio Dalla, Francesco De Gregori, Fabrizio De André, Roberto Vecchioni, Pierangelo Bertoli ed un esordiente Vasco Rossi.
Nel 1983 è stato tra i fondatori della discoteca Bandiera gialla di Rimini. In seguito è diventato produttore televisivo con la sua società Ballandi Multimedia, iniziando una collaborazione con la Rai per poi proseguirla con gli altri editori televisivi italiani.

Ha prodotto numerose trasmissioni televisive di successo dagli anni ottanta, novanta e duemila, in particolare gli one-man show di Fiorello, Adriano Celentano, Gianni Morandi, Giorgio Panariello e Massimo Ranieri, i varietà del sabato sera Ballando con le stelle , Ti lascio una canzone e altri eventi televisivi di intrattenimento musicale e non.
Da circa 12 anni malato di cancro, muore ad Imola all’età di 71 anni il 15 febbraio 2018.

Ancora una volta quindi il Carrozzone Eventi ci porta la storia, e che storia. Il consiglio è: non perdetevi questa occasione prima di dare l’arrivederci all’estate, vi sembrerà di essere ancora in vacanza, magari a Rimini, chiudete gli occhi e lasciatevi trasportare dalla musica, l’autunno può aspettare per una notte.
Supporter dell’evento RadioWebShow che insieme al Carrozzone Eventi sono una società denominata Superciak.

Articolo di Chiara Mazzalai

Facebook
Facebook
Google+
YouTube
YouTube
Instagram
SOCIALICON